Chi è Mandas, il portiere della Lazio che esordirà nel derby

ROMA – Ogni giovane calciatore che si rispetti ha un paragone sulle spalle. É accaduto più o meno a tutti, compreso Christos Mandas, portiere classe 2001 della Lazio debuttante nel derby di Coppa Italia. “Il Donnarumma greco” l’etichetta creata per lui già prima dell’acquisto da parte del club biancoceleste avvenuto l’estate scorsa. Preso dall’OFI Creta: doveva fare le visite e tornare in prestito al club greco, invece poi è rimasto come terzo, anzi secondo portiere. Con Provedel out contro la Roma, Sarri ha preferito lui dal primo minuto e non Luigi Sepe. In pochi mesi ha scalato le gerarchie senza mai giocare.

Precedente Lazio, Fabiani: "Rinnovi? Nessuno ha mal di pancia..." Successivo Juve, il futuro di Kean tra rap e mercato