Chi è Kostic, il piccolo Robben che schiva avversari e riflettori

Riservato, duttile, ala che unisce talento a fatica, ecco chi è l’obiettivo della Juve e cosa può portare ad Allegri

Un antidivo, catapultato su una passerella mondiale. Si può chiudere a breve la trattativa fra la Juventus e l’Eintracht Francoforte per Kostic: per l’esterno serbo i bianconeri sono pronti a spendere 12 milioni più 3 di bonus. Oggi, nella prima giornata di Bundesliga (contro il Bayern), Kostic potrebbe congedarsi dal pubblico prima di tuffarsi nella nuova avventura.

Precedente Fagioli vede la fumata bianca: rinnovo con la Juve fino al 2026, accordo a un passo Successivo Esordio insidioso per le Foxes: la comparazione quote di Leicester-Brentford

Lascia un commento