Chi comanda a Roma? L’euforia per Dybala cambia sapore all’estate Lazio

Il mercato biancoceleste piaceva alla piazza, l’affare della Joya ha spento gli entusiasmi. E ieri Lotito è stato fischiato

Stefano Cieri-Chiara Zucchelli

20 luglio – Milano

Se non fosse stato per l’arrivo di Paulo Dybala, probabilmente a quest’ora i tifosi della Lazio sarebbero stati ottimisti e felici perché la società si era adoperata per mettere a disposizione di Sarri giocatori forti, giovani e soprattutto funzionali al credo e al progetto dell’allenatore.

Precedente Roma, ora Wijnaldum con l'aiuto del Psg Successivo Inter, idea Acerbi come 4° centrale. Ma Demiral resta nel mirino

Lascia un commento