Che rivoluzione: dieci squadre di serie A su venti cambiano i capitani

Sono sette i nuovi che hanno sostituito compagni andati via. Lo Spezia ancora in dubbio, Monza e Udinese svoltano per scelta

Dieci a dieci, ma presto l’equilibrio potrebbe spezzarsi, dipenderà dal mercato. Dieci nuovi capitani in Serie A e dieci “vecchi”, o per meglio dire confermati, però se Maggiore lascerà lo Spezia per andare al Torino, il rinnovamento passerà in vantaggio, undici a nove.

Precedente Lazio, idea Udogie. Ecco come trovare i 20 milioni chiesti dall'Udinese Successivo Tevez vince il derby di Rosario: "Squadra motivata. Il club viene prima di tutto"

Lascia un commento