Chanel Totti sui social: “Non sono esperta, ma tifo Roma. Mamma Ilary invece…”

La secondogenita di Francesco e Blasi si racconta in una diretta Twitch: “Tra Napoli e Juventus meglio il Napoli. E Roma ha un solo re”

Su TikTok è già una star. Ma anche su Twitch sembra cavarsela alla grande. Chanel Totti, la seconda figlia dell’ex capitano della Roma, è stata protagonista di una diretta insieme ad un’amica e al fenomeno social il “Rosso”. La quindicenne ha sfruttato l’occasione per raccontarsi e svelare alcuni lati di sé, a partire dal rapporto con il calcio. Nonostante Chanel non sia una grande tifosa, il suo cuore è inevitabilmente giallorosso: “Non sono una grande esperta, non so neanche bene chi ci sia ora, ma tifo Roma. La Lazio? No dai, l’Inter a ‘sto punto… Tra Napoli e Juventus meglio il Napoli”. Idee chiare dunque anche perché mamma Ilary, che in passato aveva manifestato la sua simpatia per i colori biancocelesti, in realtà “non tifa proprio”. In ogni caso la secondogenita di casa Totti non sembra aver approfondito più di tanto la passione di papà Francesco. Quando qualcuno paragona il biondo dei suoi capelli a quelli di Nedved infatti, la domanda sorge spontanea: “Chi è?”. E, dopo aver visto la foto dell’ex dirigente della Juventus, le cose non vanno meglio: “Ah, ma quello è Balzaretti”.

Sotto i riflettori

—  

Chanel non si tira indietro quando gli viene chiesto come sia vivere nella Capitale ed essere la figlia di Francesco Totti: “Non è sempre facile, a volte è abbastanza complicato. Ci sono i pro e i contro”. Ma se si parla dei Re di Roma, non ci sono dubbi: “Per me – dice fiera – ce ne è soltanto uno”. Oltre alla bandiera romanista, c’è anche un altro uomo nel cuore di Chanel. Si tratta del fratello maggiore Cristian, definito: “geloso e possessivo”.

Vita privata

—  

Prima di terminare la diretta, Chanel racconta altri piccoli particolari della sua vita da adolescente: “Non amo i fiori, se proprio mi dovessero regalare delle rose le vorrei giallorosse. Abito all’Eur, la parte moderna di Roma Sud, non guardo mai i ragazzi fidanzati e non vorrei fare la conduttrice in tv come mia mamma”. Per decidere il proprio futuro c’è ancora tutto il tempo.

Precedente Coppa di Turchia, Pirlo e il Karagumruk fuori: decisivo l'errore di... un italiano Successivo Lautaro manda Tomori al bar e chiude la Supercoppa: 3-0 Inter, gran gol del Toro

Lascia un commento