Champions: sorteggiato l’ultimo turno preliminare. In palio i 6 posti vacanti nei gironi

Oggi l’andata del 2° turno, il 24 agosto si conosceranno le squadre che andranno ad aggiungersi alle 26 già qualificate. Possibile scontro Rangers contro Psv o Monaco

2 agosto – Milano

Zitti, silenzio. Che in lontananza si iniziano a sentire le prime note. “The Champioooons”. Ok, al 6 settembre manca più di un mese, ma intanto oggi nella Casa del Calcio Europeo di Nyon si è tenuto il sorteggio per i percorsi Campioni e Piazzate, ovvero le squadre che si contendono gli ultimi sei posti disponibili alla fase a gironi.

gli accoppiamenti

—  

Campioni: vincente Qarabag-Ferencvaros vs. vincente Sheriff Tiraspol-Viktoria Plzen; vincente Bodo Glimt-Zalgiris Kaunas vs. vincente Ludogorets-Dinamo Zagabria: vincente Maccabi Haifa-Apollon Limassol vs. vincente Stella Rossa Belgrado-Pyunik. Copenaghen-Trabzonspor.

Piazzate: vincente Dinamo Kiev (Ucr)-Sturm (Aut) vs. vincente Benfica-Midtjylland; vincente Union Saint-Gilloise-Glasgow Rangers (Sco) vs. vincente Psv Eindhoven-Monaco.

milioni in ballo per tre italiane

—  

Tra oggi e domani si gioca l’andata del terzo turno preliminare, con ritorno una settimana dopo, il penultimo prima degli spareggi (16-17 e 23-24 agosto) che permetteranno, il 25 agosto, di procedere a un altro sorteggio, quello degli 8 gironi in cui verranno suddivise le 34 partecipanti (26 già qualificate) all’edizione 2022-23. Ma si avrà anche la classifica per il ranking decennale, che stabilisce anche la ripartizione dei 600,6 milioni di euro che vanno ai club. In ballo un milione a testa per Napoli, Inter e Milan: se infatti il Benfica dovesse qualificarsi alla fase a gironi, scavalcherebbe le tre italiane, levando loro la suddetta cifra. In caso contrario al Napoli andrebbero 19,3 milioni, all’Inter 17 e al Milan 15,9.

calendario

—  

Questi i match del terzo turno preliminare. Oggi: Sheriff Tiraspol (Mol)-Viktoria Plzen (R.Ceca); Ludogorets (Bul)-Dinamo Zagabria (Cro); Monaco (Fra)-Psv Eindhoven (Ola); Royale Union Saint-Gilloise-Glasgow Rangers (Sco); Benfica (Port)-Midtjylland (Dan). Domani: Stella Rossa Belgrado (Ser)-Pyunik (Arm); Maccabi Haifa (Isr)-Apollon Limassol (Cip); Dinamo Kiev (Ucr)-Sturm (Aut); Qarabag (Aze)-Ferencvaros (Ung); Bodo Glimt (Nor)-Zalgiris Kaunas (Lit).

Già alla fase a gironi

—  

Queste le 24 squadre già ammesse alla fase a gironi.

Prima fascia: Real Madrid, Bayern Monaco, Eintracht Francoforte, Paris Saint-Germain, Manchester City, Porto, Milan e Ajax.

Seconda fascia: Liverpool, Atletico Madrid, Chelsea, Siviglia, Barcellona, Lipsia, Juventus e Tottenham.

Terza fascia: Borussia Dortmund, Napoli, Salisburgo, Sporting, Shakhtar, Bayer Leverkusen, Inter e Marsiglia.

Quarta fascia: Celtic, Bruges, quattro squadre dal percorso “Campioni”, due squadre dal percorso “Piazzate”.

Le date

—  

A causa del calendario più compresso, la prima giornata si giocherà il 6-7 settembre; 13-14 settembre la seconda, 4-5 ottobre la terza, 11-12 ottobre la quarta, 25-26 ottobre la quinta mentre l’ultima sarà tra il 1° e il 2 novembre. Il 7 sarà sorteggiato il tabellone degli ottavi di finale, ma il torneo riprenderà soltanto tre mesi dopo: l’andata è fissata per 14-15 e 21-22 febbraio, il ritorno 7-8 e 14-15 marzo. Il 17 ci sarà l’ultimo sorteggio, che delineerà il percorso delle squadre dai quarti (11-12 aprile l’andata, 18-19 aprile il ritorno) fino alla fine. Le semifinali sono in programma per il 9-10 e il 16-17 maggio, con la finale che si giocherà allo stadio Ataturk di Istanbul il 10 giugno 2023.

Precedente Inter, la ricetta per Brozovic: più riposo per averlo sempre al top, grazie ad Asllani Successivo Fiorentina, sprint sulla destra, ecco Dodò. Assist garantiti, ma come difende?

Lascia un commento