Champions Juve, Pirlo e il problema di Arthur: “Non stava bene dall’inizio”

BUDAPEST (UNGHERIA) – “Siamo soddisfatti del risultato ma potevamo fare meglio sul piano del gioco, abbiamo fatto tanti errori di superficialità magari anche perché la partita era in discesa. L’importante era fare risultato ma dobbiamo sicuramente migliorare” sono le parole del tecnico della Juventus Andrea Pirlo ai microfoni di Sky Sport dopo il successo ottenuto sul campo del Ferencvaros in Champions League. “In qualche occasioni potevamo scambiare meglio soprattutto davanti alla porta, però si sono mossi bene – ha aggiunto a proposito dell’intesa tra gli attaccanti – Bisogna essere meno egoisti e chiudere le partite prima. La prova di Arthur? Non stava bene, fin dall’inizio ha cominciato ad avere problemi allo stomaco. Dopo 20 minuti eravamo pronti a toglierlo, poi ha voluto continuare ma non era in condizione di giocare la partita“.

Ferencvaros-Juventus: curiosità e statistiche

Precedente Genoa-Torino, le pagelle: Lukic incanta, 7,5. Che sofferenza Lerager, 5 Successivo Juve, Danilo: "Felice di aver festeggiato la mia 50^ presenza in Champions con una vittoria"

Lascia un commento