“Champions, Inter in finale e un risultato diverso”: Bastoni avverte l’Europa

ROMA – “Primo tempo inguardabile, non eravamo noi. Siamo scesi in campo male e loro ci hanno mangiato. Nello spogliatoio ci siamo parlati e nella ripresa abbiamo fatto vedere le nostre qualità. Tutte le partite si vincono con l’aspetto mentale ed emotivo, abbiamo fatto uno switch mentale nella ripresa. C’era tanta voglia, sapevamo quanto era importante fare bene qua dopo la vittoria con la Juventus. È una vittoria fondamentale che ci dà tanto, siamo carichi“. A dirlo è il difensore dell’Inter, Alessandro Bastoni, ai microfoni di Dazn dopo il successo per 4-2 ottenuto contro la Roma. Si avvicinano gli ottavi di Champions con la doppia sfida con l’Atletico Madrid: “Sappiamo come si fa ad arrivare fino in fondo in Champions, proveremo a ripeterci ma con un finale diverso“.

Le parole di Farris

C’è stata una comunicazione con il mister nell’intervallo. Non era contento di quanto fatto nel primo tempo, non era l’Inter che conosciamo, ma c’è il merito della Roma che nonostante il vantaggio nostro ha avuto un buon impatto sulla gara. Abbiamo preso due gol evitabili. Nel primo tempo è mancata la superiorità numerica, sono stati bravi gli avversari. Potevamo evitare il secondo gol, subito in ripartenza. Nel secondo tempo è venuto fuori il motivo per cui i ragazzi sono così straordinari, hanno alzato i giri del motore”. Lo ha detto Massimiliano Farris, il vice di Simone Inzaghi (oggi in tribuna perchè squalificato), ai microfoni di Dazn dopo il successo ottenuto in rimonta sulla Roma. L’allenatore in seconda dell’Inter, poi ha parlato di Arnautovic, del +7 sulla Juve e degli ottavi di Champions con l’Atletico Madrid…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente TOP NEWS Ore 21 - L'Inter rimonta la Roma e vola a +7, la Salernitana esonera Inzaghi Successivo Girona, il sorprendente commento di Míchel dopo la disfatta con il Real

Lascia un commento