Cerri, modello Trezeguet e mossa alla Yildiz: il gigante Juve soffiato a Monchi

Cerri, i numeri in Next Gen e… il taglio

Insomma: Milik contro l’Udinese rappresenterà l’unica alternativa a quello che è destinato a diventare il dualismo tra i più tecnici Chiesa e Yildiz, dunque Allegri ha allungato le mani in Next Gen in cerca di un alter ego del polacco, in caso di stringente necessità. Tra un Sekulov e un Da Graca, già chiamati in passato, il livornese ha così pescato il gigante capitolino, sempre più maturo per approcciare il grande salto e sempre più lanciato dopo i due centri negli ultimi 73’ in campo in Serie C.

In stagione è a quota cinque reti, esatta metà rispetto al suo stesso auspicio di mezza estate: un timbro in Serie A, va da sé, varrebbe almeno doppio. Intanto, memore forse del precedente che aveva riguardato Yildiz, il classe 2003 ieri ci ha dato… un taglio, optando per una spuntata di capelli – documentata sui social – prima di presentarsi da Max.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milan-Napoli, le pagelle dei rossoneri: Gabbia solido, Florenzi ispira Successivo Massa lontano dalla sufficienza: grave errore in Monza-Verona

Lascia un commento