Caso Maignan, Sala: “Suo gesto chiave di volta”

Beppe Sala ragiona sulla possibilità di invitare a Palazzo Marino, come gesto di solidarietà, il portiere del Milan Mike Maignan, oggetto di insulti razzisti durante la partita contro l’Udinese. “Osservando con grande tristezza quello che è successo, magari stavolta è stata così significativa la reazione di Maignan che potrebbe essere una chiave di volta rispetto a questo percorso per togliere dagli stadi questi atteggiamenti che poi tengono anche tanta brava gente lontana dagli stadi”, ha detto il sindaco di Milano a margine della presentazione delle iniziative per il Giorno della Memoria

Precedente “Soulé mi ha smentito. Dalla Premier alla Liga, tutti lo seguono. La Juve…” Successivo FINALE Napoli-Inter 0-1: decide Lautaro, la Supercoppa va ancora ai nerazzurri