Carragher, altra bordata a Ronaldo: "Come farà il Manchester senza i suoi gol?"

Ai margini del Manchester United, dopo il mancato addio ai Red Devils nel mercato estivo per Cristiano Ronaldo si profila una stagione da coprotoagonista nella squadra che Erik Ten Hag sembra aver iniziato a far volare come nei programmi estivi della società.

Il Manchester United vince, Ronaldo è ai margini

La dispendiosissima sessione di mercato condotta dalla dirigenza dei Red Devils non ha avuto “sollievo” dal risparmio del pesante ingaggio del portoghese, che pare avviato al ruolo di riserva di lusso da mandare in campo solo negli spezzoni finali delle partite, o chissà, in Europa League. E come se non bastasse CR7 deve sopportare anche le ironie dei social, non da parte di tifosi qualunque, bensì di illustri e influenti opinionisti, come Jamie Carragher. Lo scontro tra Ronaldo e l’ex difensore del Liverpool, che ora lavora per SkySports ed è molto attivo sui social, sembra infatti destinato a continuare dopo gli antefatti delle scorse settimane.

Georgina Rodriguez, spacco mozzafiato sul red carpet del Festival del Cinema

Guarda la gallery

Georgina Rodriguez, spacco mozzafiato sul red carpet del Festival del Cinema

Carragher punge Ronaldo su Twitter

Come farà il Manchester United senza i gol di Ronaldo?” è infatti il contenuto del tweet, evidentemente ironico, che l’ex capitano dei Reds ha pubblicato poche ore dopo la fine della gara tra i Red Devils e l’Arsenal, vinta 3-1 dalla formazione di Ten Hag che ha infilato la quarta vittoria consecutiva infliggendo il primo ko della stagione ai Gunners. Per Ronaldo, entrato sull’1-0 per lo United, c’è stato spazio solo negli ultimi trenta minuti al posto di Antony che aveva sbloccato la partita, ma Cristiano non è entrato nelle azioni degli altri gol della propria squadra. Chiara quindi l’ironia di Carragher, deciso a sottolineare come le gesta del numero 7 più famoso del mondo siano tutt’altro che indispensabili per le fortune della squadra.

Carragher-Ronaldo, i precedenti

L’episodio arriva pochi giorni dopo la mancata stretta di mano di Ronaldo allo stesso Carragher, presente a bordo campo della partita tra il Manchester e lo stesso Liverpool: Cristiano, durante il riscaldamento, si intrattenne con l’ex compagno di squadra Phil Neville, salutando anche Roy Keane e ignorando proprio Carragher, in risposta a un altro tweet velenoso dell’ex difensore che a inizio agosto aveva dichiarato come “Nessun club europeo vuole Ronaldo, che non è più il giocatore di una volta”. Alla prossima puntata…

Ten Hag: "Ronaldo? Con l'arrivo di Antony..."

Guarda il video

Ten Hag: “Ronaldo? Con l’arrivo di Antony…”

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Boniek: "Roma, ha ragione Mourinho, meglio perdere una volta 4-0..." Successivo Lazio, scatta l'allarme giallo: 15 ammoniti in 5 giornate

Lascia un commento