“Capolinea Allegri, la Juve cambierà. Conte? So le piazze che lo attirano…”

Michele Padovano ha analizzato il momento della Juventus e il futuro di Allegri sulla panchina. Il tecnico, impegnato nel derby della Mole contro il Torino alle ore 18, deve convivere con le voci su Thiago Motta, il primo nome sulla lista di Giuntoli. L’ex attaccante bianconero, dopo aver parlato a distanza di un paio di mesi della sua assoluzione, ha voluto anche dire la sua sulla Vecchia Signora: “Ho una sensazione precisa sulla Juve del futuro”.

De Rossi, Pioli e l’Atalanta di Gasp: a tutto Padovano

Michele Padovano ha parlato a 1 Football Club: “Pioli? Sono stupito dalle sue dichiarazioni. L’autostima è importante ma paragonarsi a City e Real… Possono essere controproducenti. La Roma comunque ha vinto soltanto il primo tempo con De Rossi che si è rivelato un ottimo allenatore”. E sul futuro di Daniele: “Gli farei un plauso per aver rivoluzionato una squadra allo sbando. Mi stupirei non dovesse essere confermato. Ha trasformato la squadra confermando quanto sia importante la figura di un tecnico”.

E sull’Atalanta: “Strepitoso! Non è solo quest’anno che Gasperini sta facendo molto bene. Ricordo il suo Crotone che giocava esattamente così. I suoi centrocampisti, come nelle grandissime squadre, giocano nella metà campo avversaria. Fare quel tipo di partita contro il Liverpool ha una valenza diversa. Vanno estesi i complimenti anche alla società e ai giocatori. Il risultato rimarrà nella storia per molti anni”. E poi sulla Juve e il futuro di Allegri…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milan, irrompe Lopetegui: Pioli resta in sospeso Successivo Luis Alberto: “Ho chiesto la rescissione del contratto”/ “Non farò più parte di questo progetto”