Capello: “Milan, non è ancora finita. Ma Leao ritrovi se stesso”

L’ex tecnico rossonero: “Importanti anche lo spirito e la qualità dei giovani, il gol in Coppa Italia può aver aiutato Rafa. E se l’Inter si distrae per i complimenti…”

Il Milan di Fabio Capello è rimasto in cima alla classifica per tre anni di fila: campione d’Italia ‘92, ’93 e ’94. E poi ancora nel ’96. Il Milan di Pioli ha toccato la vetta d’Italia nel maggio 2022 e poi ha fatto un passo indietro: la stagione scorsa è salito fino alla semifinale Champions, quest’anno si trova a inseguire. Ma non è ancora tempo di abbandonare la corsa… 

Precedente Diretta Inter-Verona ore 20.45: dove vederla in tv, streaming e probabili formazioni Successivo Giovani sì, ma da paura: da Miretti a Yildiz e Nonge, la Juve ha l’oro in casa