Capello durissimo sull’Inter e su Thuram: “Una cosa non bella”

ROMA – “Nelle ultime due partite in campionato l’Inter ha sempre sofferto, non so se si è adagiata un po’, mi ha dato un po’ questa impressione”. Fabio Capello analizza il ko dei nerazzurri in Champions League contro l’Atletico Madrid. A Sky Sport l’ex allenatore e opinionista ha continuato: “Ha giocato sotto ritmo, non da Inter, è mancato proprio lo spirito che abbiamo visto finora. L’Inter nelle partite di Champions non è stata così forte e dirompente come in campionato dove fa sempre quattro gol. In Champions ha vinto ma ha segnato poco. Il campionato italiano è più facile. Una squadra come l’Inter deve puntare a tutti gli obiettivi, con la rosa che ha”.

Il parere di Capello dopo Atletico-Inter

“Ci sono stati dei momenti in cui si era risvegliata, ha avuto quella palla gol con Thuram: è stato il momento decisivo della partita, avesse segnato… invece non c’è riuscito. Non ha parato il portiere, non ha proprio colpito la porta. È stata una cosa non bella”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Inter, è amarissimo il primo ko dell'anno. Ma l'Atletico ha meritato di passare Successivo Le aperture spagnole - Impresa dell'Atletico Madrid con l'Inter, il Barcellona si gode Cubarsi