Cannavaro, no alla Polonia: non prenderà il posto di Paulo Sousa

VARSAVIA (Polonia) – Fabio Cannavaro ha detto no alla Polonia, rifiutando la proposta nel giro di 72. L’ex ct della Cina era diventato la prima scelta della Federcalcio polacco dopo l’addio di Paulo Sousa, passato alla guida del Flamengo, ma l’ex capitano azzurro non ha accettato l’incarico. Nello scorso weekend Cannvaro aveva incontrato i vertici della Federcalcio della Polonia a Varsavia, che gli avevano offerto un contratto di due anni, con gli spareggi playoff per accedere al Mondiale in Qatar da giocare a marzo. Proprio questo sarebbe il tema alla base del rifuto. Il poco tempo a disposizione per preparare gli spareggi con Lewandowski e compagni ha portato il campione del mondo del 2006 a rinunciare anche se non si esclude un possibile riavvicinamento in futuro.

Cannavaro, show a cena da Salt Bae: "Leggenda!"

Guarda il video

Cannavaro, show a cena da Salt Bae: “Leggenda!”

Precedente Entella, compleanno alla finestra per Rada positivo al Covid Successivo Serie C, il Gubbio prolunga il contratto al gioiellino Arena

Lascia un commento