Cannavaro e la panchina del Napoli: la risposta fa sorridere

Fabio Cannavaro sarà allo stadio Bernabeu per Prime Video per la sfida tra Real Madrid e Napoli. Intervistato da Diario As, il doppio ex prevede: Sarà una partita molto complicata, il Napoli gioca bene, è tornata ad essere squadra, ma uscire dal Bernabeu con i punti non sarà facile”.

Giudizio su Mazzarri ed elogio a Bellingham

Idee chiare su Mazzarri: Ha esperienza, sa gestire uno spogliatoio e parlare coi giocatore, e poi allena una squadra forte che gioca bene. Neppure per il Real Madrid sarà facile contro di loro”. Cannavaro esalta Bellingham, tra i protagonisti più attesi: Il giocatore più in forma al mondo. Per me è stato impressionante, sorprendente, è entrato nello spogliatoio del Real e ha detto: qui comando io”.

Cannavaro e la panchina del Napoli

 Il nome di Cannavaro era stato accostato alla panchina del Napoli, il Pallone d’Oro nel 2006 scherza: “Avevate pensato a me al posto di Garcia? Allora mi volete bene” ha risposto sorridendo. Poi ha aggiunto: “Io voglio allenare, aspetto una chiamata. Molti pensano che la mia esperienza in Cina non sia niente, invece sono stati dieci anni formativi in cui ho vinto due campionati in tre anni e allenato giocatori come Paulinho, Witsel e Pato“. 

L'ultima formazione del Napoli contro il Real Madrid al Bernabeu

Guarda la gallery

L’ultima formazione del Napoli contro il Real Madrid al Bernabeu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Furia Newcastle per il rigore concesso al Psg: "Un furto" Successivo Nantes, salta la panchina di Aristouy: in pole c’è Gourvennec