Campos-Chelsea-Psg, l’intrigo che accende una miccia a Parigi

Il portoghese, consulente per l’area sportiva del club di Galtier, del Celta Vigo e dei clienti della sua agenzia di scouting, è nel mirino milionario dei Blues. Può gestire tutti questi club? E nella Ville Lumiere come la prendono?

Alessandro Grandesso @agrandesso

14 settembre – PARIGI (FRANCIA)

Messi rinato, Neymar decisivo, Mbappé trascinatore, primi in classifica di Ligue 1, convincenti in Champions. Insomma, a prima vista va tutto a gonfie vele per il Psg. Ma nel dietro le quinte, il clima rimane bollente. Non tanto per i litigi e i dispetti più o meno velati tra le star, ma per il conflitto neanche così tanto latente tra Luis Campos e Antero Henrique, rispettivamente consulenti per l’area sportiva e l’organizzazione generale del club.

Precedente Tornano gli arbitri del gol di Milik: Marcenaro a Firenze, Banti Var a Cagliari Successivo Atalanta, Malinovskyi resta in bilico: dal Marsiglia al West Ham, a gennaio...

Lascia un commento