Campo Testaccio: arrivata in Campidoglio una proposta da un fondo privato

ROMA – Campo Testaccio potrebbe presto risorgere. Il Campidoglio ha infatti ricevuto una proposta da privati per il recupero del celebre impianto che ha ospitato le gare della Roma dal 1929 fino al 1940.  Agli uffici del Campidoglio è giunta una proposta di Partenariato Pubblico Privato, a uso sportivo come da sempre promesso.

Dopo le opere di bonifica effettuate negli anni, e dopo aver scongiurato la possibilità che divenisse un parcheggio sotterraneo, le attività preposte dall’Amministrazione hanno fatto sì che si potesse arrivare ad accogliere una proposta di impiego sportivo dell’area, così come auspicato da tutti.

Roma, Campo Testaccio sta rinascendo: ecco la fine dei lavori

Guarda il video

Roma, Campo Testaccio sta rinascendo: ecco la fine dei lavori

Il progetto sarà ora vagliato dagli uffici preposti i quali, nel caso venga ritenuto fattibile, procederanno con l’avvio dell’istruttoria, primo passaggio propedeutico al riconoscimento del pubblico interesse del project e successiva riqualificazione. Nel corso della mattinata si è anche tenuto un confronto con la Regione Lazio e il Municipio I durante il quale Roma Capitale ha informato gli stessi circa l’arrivo del project.

“Le attività della nostra Amministrazione sono state improntate, fin dal nostro insediamento, ad ottenere un risultato consono all’importanza e alla valenza storica e sportiva di Campo Testaccio. Abbiamo ereditato un’area disastrata: era divenuta una giungla con all’interno anche insediamenti abusivi e una situazione di grave degrado. Ora siamo contenti di poter affermare che lo storico Campo Testaccio tornerà a risplendere”, dichiara la Sindaca Virginia Raggi.

“Oggi possiamo affermare di aver posto le basi concrete per mantenere la promessa su Campo Testaccio: tornare a disposizione della cittadinanza con la valenza sportiva che più gli appartiene. La proposta al vaglio degli uffici ci sembra valida e con un’importante componente di dialogo con il territorio, speriamo di vedere ben presto l’avvio dell’istruttoria utile a far partire l’iter di assegnazione dell’impianto agli investitori che hanno presentato la proposta di Partenariato Pubblico Privato”, dichiara l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia.

Roma, Campo Testaccio negli ultimi 20 anni: ecco come è cambiato

Guarda la gallery

Roma, Campo Testaccio negli ultimi 20 anni: ecco come è cambiato

Precedente Empoli, caos Covid anche in Primavera: 16 positivi Successivo Xbox Pass Ultimate 1 mese a solo 1€

Lascia un commento