Cambiaso e le voci su Allegri via dalla Juve: un lapsus lo tradisce, poi…

Andrea Cambiaso, uno dei migliori giocatori della stagione bianconera, ha parlato del presente e del futuro all’evento della Juventus in collaborazione con le stiliste Swedish Girls all’Adidas Originals Flagship Store a Milano. “Lo scudetto era più un sogno, ora dobbiamo conquistare la qualificazione in Champions League e pensare alla Coppa Italia”. Poi un pensiero anche su Allegri: “Gli devo tantissimo, sono contento che mi alleni”.

Cambiaso: “Lo scudetto era un sogno. Futuro? Sto bene qui”

“Pressione? Ce l’abbiamo tutti i giorni, indossiamo la maglia della Juventus” – ha spiegato Cambiaso. Sul calo dopo la sconfitta contro l’Inter a San Siro: Il nostro obiettivo è sempre stato quello della qualificazione in Champions, lo scudetto era più un sogno. Adesso siamo concentrati su questo e dobbiamo raggiungerlo a tutti i costi. Secondo posto? Vogliamo vincere tutte le partite, comprese quelle in Coppa Italia”:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Un grande ex deluso dalla Juve: “Non mi esalta, ormai è questa” Successivo Le partite di oggi: il programma di mercoledì 17 aprile