Calzona ai saluti col Napoli: “Futuro qui? A me non è stato proposto niente”

Il Napoli esce con un punto amaro dalla trasferta contro l’Udinese. Dopo essere andati avanti nel punteggio con la rete di Osimhen, i partenopei sono stati beffati dalla squadra di Cannavaro che ha risposto al 92′ con il gol di Success. Al termine del match ai microfoni si è presentato Calzona per commentare la prestazione della sua squadra: “Nel primo tempo dovevamo muovere la linea a cinque e non l’abbiamo fatto. Nel secondo tempo abbiamo mosso la palla più velocemente e abbiamo creato più occasioni. È la terza partita dove nel finale ci manca la vittoria, è un’annata così… Quando la partita si sporca non è il nostro campo. Sapevo che con la loro fisicità ci avrebbero messo in difficoltà, abbiamo concesso questa palla dentro e abbiamo fatto un po’ di caos. Dovevamo fare il 2-0 perchè quest’anno prendiamo sempre gol. Raddoppiare ci avrebbe reso la vita più facile“.

Calzona, il Napoli e il futuro

Successivamente Calzona ha aggiunto: “Nel primo tempo siamo stati lenti a girare la palla e non abbiamo fatto quello che dovevamo fare“. Poi, un parere sulla stagione: “Chiaramente pensavo che avremmo potuto fare meglio, purtroppo non è stato così. Il futuro del Napoli bisogna chiederlo alla dirigenza, abbiamo e avevamo le qualità per fare meglio. È stata un’annata deludente e disgraziata, dobbiamo finire in bellezza. Ultimamente stiamo proponendo un buon calcio e abbiamo trovato ordine. Questo è già abbastanza vista la stagione…“. Infine, per quanto riguarda il suo futuro all’interno del club: “A me non è stato proposto niente, se il Napoli prende un allenatore porterà il suo staff. Penso sia improponibile restare con un altro ruolo.Tutte le voci che parlano di futuro non fanno bene ma bisogna accettarle perchè Napoli è una grande piazza. Dopo un’annata così ci sta che girano tante voci, ma non è comunque una giustificazione“. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Infortunio Osimhen in Udinese-Napoli, costretto a uscire: le condizioni Successivo Thuram come Onana? Riuscirà Giuntoli a vendere Bremer? Un altro top player lascerà il Milan? Dove andrà Osimhen? Ecco chi sono i big che possono salutare la Serie A in estate

Lascia un commento