Calciomercato Napoli, Zaccagni prenotato per giugno. Cifre operazione con formula alla Rrahmani

Calciomercato, altro affare sull’asse Napoli – Verona: questa volta è il turno di Zaccagni. Infatti i partenopei starebbero battendo la concorrenza con una operazione alla Rrahmani.

In altri termini, il Napoli è intenzionato ad acquistare subito Zaccagni ma a lasciarlo al Verona fino al termine del campionato. 

Calciomercato, alleanza Napoli – Verona: questa volta è il turno di Zaccagni

Il Napoli dovrebbe versare 14 milioni nelle casse del Verona per assicurarsi subito il cartellino di Zaccagni. 

Un anno fa, proprio di questi tempi, il Napoli ha fatto lo stesso per assicurarsi le prestazioni di Rrahmani. 

Certo è che De Laurentiis spera in meglio visto che Rrahmani fino a questo momento è un autentico oggetto misterioso. Praticamente non ha mai giocato.

Comunque, tornando all’affare Zaccagni, conviene ad entrambi i club. Il Verona lo cede adesso che è nel massimo periodo di forma. 

Quindi può guadagnarci il più possibile. Il Napoli va a bruciare la concorrenza e non dovrà partecipare a nessuna asta di calciomercato per il calciatore la prossima estate.

Calciomercato, Napoli prende Zaccagni ma lo lascia al Verona. I pro ed i contro dell’affare

Ovviamente questi tipi di affare hanno dei pro e dei contro. Fu vera gloria? In quel caso si tratta di un affare. Perché si andrebbe a prendere un calciatore che effettivamente è forte. 

Ma nel caso contrario, cioè se il calciatore ha reso alla grande questi mesi per pura casualità, si va a prendere un giocatore in realtà sopravvalutato.

Il Napoli ha deciso di correre questo rischio. Con Rrahmani non è andata bene ma magari con Zaccagni andrà meglio…

Precedente Sofia Goggia trionfa a Sankt Anton am Arlberg, bene anche Federica Brignone: Italia in festa Successivo Lo stop, la ricaduta, Sanremo e il “tick tock”: ora Ibra vuol riprendersi il Milan

Lascia un commento