Calciomercato Napoli, accordo trovato con Kim Min-jae. Il Mostro farà dimenticare Koulibaly?

“Abbiamo raggiunto un accordo con il Napoli. Se nulla va storto, questa settimana firmeremo il contratto”. Queste parole dell’agente di Kim Min-jae, rilasciate all’agenzia di stampa turca Fener Actual, sono la conferma di un affare ormai quasi arrivato in porto.

Con il Fenerbahce d’altronde non c’è molto da parlare: il Napoli infatti pagherà i 20 milioni della clausola rescissoria.

Sono due i possibili contratti sul tavolo per il calciatore: un triennale con la clausola rescissoria a 40 milioni o un quinquennale, entrambe con un ingaggio da 2,5 a stagione più 300 mila euro di bonus.

Chi è Kim Min-jae

In Corea del Sud lo chiamano “The Monster” e d’altronde sono i suoi numeri atletici a parlare per lui: 190cm x 86 kg.

Kim, 26 anni, è forte fisicamente, nella marcatura ma forse deve migliorare nell’impostazione. Questo il quadro sintetico che tracciano di lui gli esperti di radio mercato.

In Turchia Kim ci era arrivato nel 2021 via Cina dove giocava con il Bejing Guoan. In Turchia il 26enne è diventato uno dei difensori più apprezzati.

Il possibile problema

Un possibile problema? Kim, neanche in Turchia, ha mai imparato l’inglese. Come farà a comunicare con gli altri? Forse con gli sguardi. Forse a gesti. O forse il 26enne dovrà mettersi anche un po’ a studiare tra un allenamento e l’altro.

Precedente UFFICIALE: Monza, primo contratto da professionista per Andrea Ferraris: il comunicato Successivo Morto Enzo Riccomini, il tecnico che portò la Pistoiese in Serie A

Lascia un commento