Calciomercato, la Lazio prende Jovane Cabral dallo Sporting Lisbona: le cifre dell’accordo

Il calciomercato di gennaio si è chiuso alle 20 in punto di oggi e l’ultimo contratto a essere stato depositato, a una manciata di secondi prima dello stop, è stato quello di Jovane Cabral, attaccante capoverdiano classe 1998 che si trasferisce dallo Sporting Lisbona alla Lazio.

Cabral alla Lazio, arriva dallo Sporting Lisbona 

“La S.S. Lazio comunica di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione il calciatore Jovane Eduardo Borges Cabral dallo Sporting Clube de Portugal”. La formula dell’operazione è il restito gratuito con diritto di riscatto già fissato a 7 milioni di euro. Per il giocatore contratto fino a giugno ed eventuale accordo per le tre successive stagioni.

L’accordo con la società è stato trovato nel corso del pomeriggio, ma a far temere che si potesse non giungere alla ospitata fumata bianca sono stati i tempi più lunghi che servono per un trasferimento internazionale. Classe 1998, Cabral in questa stagione ha totalizzato 10 presenze nel massimo campionato portoghese, per un totale di 342’ di gioco, conditi da un goal.

Gli altri, pochi, colpi di calciomercato

Poche le mosse delle big nell’ultimo giorno, con la Juventus che ha ufficializzato gli affari Zakaria e Gatti oltre alle cessioni di Kulusevski e Bentancur al Tottenham.

Non sono comunque mancati i colpi di scena anche all’hotel Sheraton in zona San Siro, sede ufficiale del calciomercato, in cui si sono ritrovati molti dirigenti dei club per le ultime trattative: su tutte l’operazione saltata tra il Sassuolo e il Pisa per Lorenzo Lucca, con il centravanti che resta in nerazzurro in un affare non chiuso “per due milioni di euro”, ha spiegato l’ad neroverde Carnevali. 

Precedente Zakaria: "Voglio vincere tanti trofei con la Juve" Successivo Covid, Alex Sandro positivo in nazionale: resta in Brasile, salta la ripresa a Verona

Lascia un commento