Calciomercato Inter, Lautaro via solo per 90 milioni

MILANO – Incedibile sì, però… La verità è che l’Inter vorrebbe tanto tenersi Lautaro, ma non è così convinta di riuscirci. Attorno al “Toro”, infatti, c’è un doppio nodo da sciogliere. Da un lato, il club nerazzurro potrebbe ritrovarsi nelle necessità di sacrificare un altro pezzo pregiato assieme ad Hakimi. Dall’altro, l’argentino deve chiarire in maniera definitiva quali siano le sue intenzioni, o meglio i suoi desideri. Ragion per cui la questione potrebbe rimanere sospesa ancora a lungo. Con la sensazione che una simile prospettiva faccia comodo a tutte le parti coinvolte.

Continuano le vacanze per Antonio Conte

Guarda il video

Continuano le vacanze per Antonio Conte

Necessità

Dal punto di vista economico finanziario, le necessità nerazzurre sono note ormai da mesi. Nelle ultime settimane ne sono semplicemente diventati più chiari i contorni: un taglio al monte ingaggi pari al 15% e 70 milioni (cash) di attivo sul mercato. La cessione di Hakimi – attesa per un rilancio del Psg o che il Chelsea dia concretezza al suo inserimento – evidentemente sarebbe già un bel passo avanti verso l’obiettivo. In aggiunta, l’ideale sarebbe sistemare gli esuberi e piazzare alcuni elementi non ritenuti fondamentali. Ma non è un compito facile e, soprattutto, non è automatico raggiungere il risultato sperato.

Serie A, classifica per valore di mercato: tanta Inter nella top 10

Guarda la gallery

Serie A, classifica per valore di mercato: tanta Inter nella top 10

Messaggio sottinteso

Ed è qui che “casca” Lautaro. Blindato Lukaku, oltre ad Hakimi, il “Toro” è un altro top-nerazzurro appetito sul mercato. Sulle sue tracce ci sono Real Madrid e soprattutto Atletico. Entrambi i club sono in contatto con il nuovo procuratore dell’argentino, vale a dire quel Camano che rappresenta anche il laterale marocchino. A riprova che l’Inter non ritiene l’argentino incedibile in termini assoluti, ha fissato un prezzo per il suo cartellino: 80-90 milioni di euro

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Precedente Calciomercato Cagliari, Godin ai saluti Successivo Bologna, Mihajlovic promuove Hickey

Lascia un commento