Calciomercato Atalanta, Miranchuk va in prestito al Torino

BERGAMO – Termina dopo 56 presenze e 9 reti in due stagioni l’avventura di Aleksey Miranchuk all’Atalanta. L’attaccante russo, prelevato ai tempi dalla Lokomotiv Mosca, domani sarà a disposizione del Torino per le visite mediche e la firma. La formula è il prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni. Il giocatore non ha partecipato alla trasferta di Newcastle tra giovedì e venerdì dopo aver saltato anche 2 delle 3 amichevoli in ritiro a Clusone, dove aveva segnato una tripletta alla Rappresentativa Valle Seriana (10 luglio) salvo tornare a disposizione per l’amichevole in famiglia dello scorso 20 rimanendo poi in panchina il 23 nell’altro test a Zingonia contro il Como

Precedente Fiorentina Ko 1-2 con il Galatasaray: a segno Sottil Successivo Monza in vantaggio sulla Salernitana per Rovella. Allegri non è convinto di lasciarlo partire

Lascia un commento