Calciomercato, addio Premier League: l’ex torna in Serie A

La finestra di calciomercato sta per chiudersi in Serie A ma questi ultimi giorni possono ancora regalare qualche sorpresa.

Giornata di campionato numero diciannove che sta per iniziare. Oggi pomeriggio, a partire dalle 15:00, l’ultimo turno legato al girone d’andata sarà grande protagonista. In campo dunque Hellas Verona e Lecce. Poi, alle 18:00 e alle 20:45, toccherà anche a Napoli e Fiorentina.

Calciomercato, la Seria A compra dalla Premier
Calciomercato Serie A – Calcionow.it

Impegnate rispettivamente contro Salernitana, in un accesissimo derby campano, e Torino. Sfida delicata per i partenopei che dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia cercheranno immediatamente riscatto. Dopodiché, tra domani e martedì, si consumeranno anche tutti gli altri incontri. Match domenicale all’ora di pranzo affidato a Sampdoria-Udinese.

Nel tanto caro appuntamento delle 15:00, invece, un solo match: quello tra Monza e Sassuolo. Nel pomeriggio e di sera toccherà a Spezia-Roma e al match di cartello tra la penalizzata Juventus e l’Atalanta. Poi, ad inizio settimana, fari puntati anche su Bologna-Cremonese ed Inter-Empoli. Infine, a sancire definitivamente il giro di boa, ci penseranno Lazio e Milan. Impegnate martedì sera in quel della Capitale.

Calciomercato, la Serie A fa compere in Premier League: tutto pronto per il suo ritorno

Insomma, un turno ricco di spunti interessanti. In testa c’è ancora il Napoli che è già riuscito ad aggiudicarsi il titolo di campione d’Inverno. Seguono, a debita distanza, Milan e Inter. Quarto posto per la Lazio con Roma e Atalanta in lotta per l’Europa che conta. Duro colpo per la Juventus che proprio in queste ore ha ricevuto una penalizzazione di -15 punti.

Vecchia Signora che è così balzata in decima posizione. Situazione intensa anche per quanto concerne la lotta per non retrocedere. In questo momento Hellas Verona, Sampdoria e Cremonese sembrano già destinate alla serie cadetta. Più tranquillo è invece il momento di Sassuolo, Spezia e Salernitana.

Calciomercato, dalla Premier in Serie A
Calciomercato, torna in Serie A – Calcionow.it

Club che non hanno ancora raggiunto quota 20 punti ma che hanno comunque un netto distacco sulla zona rossa. Quella che porta in Serie B. Tuttavia, per far sì che la permanenza nella massima divisione sia realtà anche a fine campionato, alcuni dei club in lotta per non retrocedere sono pronti ad intervenire prepotentemente nella finestra di riparazione. Dando una sensibile scossa al calciomercato in Serie A.

E’ il caso della formazione del ritrovato mister Davide Nicola che è in procinto di chiudere un’importante operazione in entrata. Il calciomercato della Salernitana passa dalla Premier League: William Troost-Ekong è vicinissimo al ritorno in Serie A. Il difensore con un passato all’Udinese potrebbe essere a disposizione già venerdì prossimo. Giorno in cui i granata sfideranno il Lecce.

Serie A, riecco Troost-Ekong: c’è l’accordo con la Salernitana

Il calciomercato in Serie A sta per chiudersi e la Salernitana si prepara ad affondare il colpo Troost-Ekong. Difensore centrale nato nel 1993 che è già stato allenato Nicola ai tempi del club friulano. Secondo quanto riportato dall’esperto di trattative Gianluca Di Marzio, il centrale nigeriano è atteso in città nelle prossime ore.

Un vero e proprio blitz da parte del direttore sportivo Morgan De Sanctis che nel giro di poche ore, ci sono voluti circa un paio di giorni al massimo, ha chiuso l’affare con il Watford. Il colpo di calciomercato della Serie A si chiama Troost-Ekong.

Ma non è finita qui. La Salernitana, infatti, starebbe lavorando anche all’acquisto di un altro difensore. Il nome in voga è quello di Omar Colley. Centrale della Sampdoria. Ultimi dieci giorni di mercato non privi di sorprese.

L’articolo Calciomercato, addio Premier League: l’ex torna in Serie A proviene da Calcionow.

Precedente RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Diretta gol: il crollo della matricola, live score Successivo Fiamme e paura nella villa di Vardy: ecco cosa è successo

Lascia un commento