Calabria e Kjaer influenzati: in dubbio per Milan-Benevento

Se il terzino e il centrale non dovessero recuperare, pronti Dalot e Romagnoli. Ma il capitano ha buone chance di giocare in ogni caso, eventualmente anche al posto di Tomori

Proprio quando sembrava che Stefano Pioli avesse finalmente a disposizione l’intera rosa (rientrato anche il terzo portiere Antonio Donnarumma), arrivano notizie un po’ preoccupanti per il Milan dal centro tecnico di Milanello. Riguardano Davide Calabria e Simon Kjaer: nulla di grave per entrambi, ma uno stato influenzale che li ha costretti a svolgere lavoro personalizzato. Comunque niente di legato a contagi da coronavirus.

Col Benevento

—  

Nel match di sabato sera contro il Benevento potrebbero essere titolari entrambi, nel caso tornassero in piena efficienza in tempo. In alternativa, il ruolo di terzino destro verrebbe coperto da Diogo Dalot (al momento in vantaggio su Kalulu, ma non su un eventuale recupero in extremis di Calabria), mentre al centro della difesa verrebbe schierata la coppia Tomori-Romagnoli. Il capitano rossonero ha comunque buone chance di partire dall’inizio, a prescindere dalle condizioni di Kjaer: se il danese starà bene, Romagnoli potrebbe mandare in panchina Tomori.

Precedente La fidanzata di un tifoso: "Vincete, così si calma". E Conte risponde Successivo Diretta MotoGp/ Qualifiche live e streaming video: la pole position... (Spagna 2021)

Lascia un commento