Caicedo gol, così è da record. E in Ecuador: “Un mito”

ROMA Felipe Caicedo segna a più non posso e la Lazio riprende a volare. I suoi gol sono messaggi rivolti al presidente Claudio Lotito: venderlo in questo momento, con questa forma strepitosa, sembrerebbe proprio un suicidio. Reclamava spazio, Felipao. E Inzaghi, con Correa fuori, lo ha accontentato. Sei marcature in campionato fin qui (7 contando la Champions), può battere il suo record stagionale di 9 reti dello scorso anno.

Lazio, festa di compleanno a Parma: Luis Alberto e Caicedo gol!

Guarda la gallery

Lazio, festa di compleanno a Parma: Luis Alberto e Caicedo gol!

Celebrato come un mito

Le gesta di Caicedo arrivano anche in Ecuador. Il paese guarda con attenzione le sue prestazioni, il popolo spera sempre in un ripensamento per tornare in nazionale. Ipotesi accantonata già da tempo. Il Panterone pensa solo alla Lazio. “Un mito”, commentano i suo connazionali. Che a fine 2020, tramite il sondaggio lanciato dal giornale Diario El Comercio, lo hanno votato come secondo “miglior legionario”, ovvero il calciatore preferito ecuadoriano che gioca all’estero. L’attaccante battuto solo da Angel Mena, goleador del León, in Messico. Ora il derby, in cui Caicedo vuole essere di nuovo protagonista. La stracittadina amplifica ogni grande prestazione. L’Ecuador attende notizie.

 Inzaghi: "Mercato? Ci pensa Tare e sul derby..."

Guarda il video

Inzaghi: “Mercato? Ci pensa Tare e sul derby…”

Precedente Roma, Villar e quella magia su Lukaku: "La palla devi coccolarla sempre" Successivo Juve, contro l'Inter la sfida verità

Lascia un commento