Cagliari, Mazzarri: “Eravamo contati, però comincio a vedere la mia squadra”

Le parole del tecnico rossoblu al termine del match col Bologna, conclusosi con il risultato di 2-1 grazie alle reti di Pavoletti e Pereiro per il Cagliari ed Orsolini, autore del gol che ha sbloccato la partita. Diverse le considerazioni di Mazzarri in risposta alle domande dei giornalisti:

“Non avevo a disposizione una rosa ampia, i ragazzi che hanno giocato stasera hanno dato l’anima contro una squadra molto forte. La squadra che ha giocato oggi ha giocato e vinto contro il Sassuolo, abbiamo meritato la vittoria. Devo fare i complimenti a Pereiro, è stato impiegato e ritrovato. Ha dato tanto per questi tre punti. Sono ragazzi che hanno sposato il mio credo tattico, il mio gioco, comincio a vedere la mia squadra. L’ultima mia esperienza è stata al Torino dove eravamo al primo posto nel recupero della palla, devo fare anche i complimenti a Lovato che ha dato solidità alla difesa. Siamo la difesa più giovane del campionato, complimenti a tutti”.

Precedente Lippi: "La Supercoppa? L'Inter incanta, ma la Juve può tutto" Successivo Covid: baratro Inter, le eccezioni Manchester City e Lilla

Lascia un commento