Cagliari, Mazzarri: “A Marassi con ottimismo e positività”

CAGLIARI – “Ottimismo e positività, senza la paura e l’apprensione che una classifica non certo dolce può portare”. E’ questo l’imperativo di Walter Mazzarri, allenatore del Cagliari, che ha parlato ai canali ufficiali della società sarda, prima della sfida di domani in casa della Sampdoria. “All’andata abbiamo vinto – ha affermato Mazzarri- ma ogni partita ha una storia, i momenti cambiano nel corso di una stagione, la Sampdoria è cresciuta e nel suo stadio è sempre difficile da affrontare. Hanno giocatori di esperienza e qualità in giro per il campo, siamo coscienti di andare a giocare una partita importante e complicata, ma sono convinto che se i ragazzi interpreteranno lo spartito come contro la Juventus avremo possibilità di portare a casa punti preziosi. Dobbiamo avere una mentalità forte per giocare al massimo ogni singola sfida, senza pensare troppo all’avversario di turno o a quello che ti aspetta tra una settimana o più avanti nel cammino. Quest’anno c’è la novità del calendario asimmetrico ma iniziamo a pensare che dobbiamo e possiamo raccogliere i punti ovunque e contro chiunque. Lovato? Ha già una buona esperienza. Ci sta che all’Atalanta abbia giocato meno che a Verona. Un elemento di livello e prospettiva che ci aiuterà tanto, anche se contro la Juventus abbiamo visto di avere in rosa tanti elementi affidabili tra i quali potrò scegliere dall’inizio e a gara in corso”.

Mazzarri agli ottavi di Coppa Italia: Cagliari-Cittadella 3-1

Guarda la gallery

Mazzarri agli ottavi di Coppa Italia: Cagliari-Cittadella 3-1

Precedente Juve-Napoli, la Asl blocca Zielinski, Lobotka e Rrahmani Successivo Udinese, l'Asl blocca la squadra in partenza per Firenze

Lascia un commento