Cagliari-Juve 1-3: tabellino, statistiche e marcatori

CAGLIARI – La Juve dimentica il ko con il Porto e torna a sorridere grazie ad uno strepitoso Cristiano Ronaldo, autore di una sontuosa tripletta che ha deciso la gara con il Cagliari, battuto 3-1 alla Sardegna Arena. Inutile il gol rossoblù di Simeone nella ripresa.

Cagliari-Juve, il tabellino

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli (70′ Klavan), Godin, Rugani (80′ Pereiro); Nandez, Nainggolan, Duncan (80′ Deiola), Marin, Zappa (70′ Asamoah); Simeone (80′ Cerri), J.Pedro. Allenatore: Semplici. A disposizione: Aresti, Vicario, Calabresi, Carboni, Tripaldelli, Walukiewicz, Contini.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (82′ Frabotta), De Ligt, Chiellini (70′ Bonucci), Alex Sandro (34′ Bernardeschi); Chiesa (82′ Arthur), Danilo, Rabiot, Kulusevski; Morata (70′ McKennie), Ronaldo. Allenatore: Pirlo. A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Di Pardo, Dragusin, Fagioli.

ARBITRO: Calvarese di Teramo

MARCATORI: 10′, 25′ e 32′ (su rig.) Cristiano Ronaldo (J), 61′ Simeone (C)

NOTE: Ammoniti: Cristiano Ronaldo, Cuadrado (J). Recupero 4′ – 4′.

Precedente Ronaldo non stecca mai due volte: che risposta dopo il Porto! Successivo Cagliari-Juve, commento al risultato partita