Cagliari, ecco Lapadula: “Sostituire Joao Pedro uno stimolo in più”

CAGLIARI – Si è presentato alla stampa il nuovo attaccante del Cagliari, Gianluca Lapadula. Arrivato dal Benevento, l’italo-peruviano nella sala stampa dell’Unipol Domus ha rilasciato le sue parole ai microfoni ufficiali del club. Prima di tutto la sua felicità per questa avventura in Sardegna: “Sono stato avversario in diverse occasioni, oggi vesto i colori rossoblù e non vedo l’ora di giocare le prime partite con i nuovi compagni. Felice di trovare Pavoletti, è tutto più semplice quando hai accanto gente così forte e di esperienza: siamo a disposizione per ogni soluzione che vorrà adottare il mister”.

“Conosco Liverani dai tempi di Lecce. Joao Pedro a Cagliari ha fatto grandi cose”

Lapadula ha parlato del suo impiego nello schema tattico del Cagliari: “Conosco mister Liverani dai tempi di Lecce, è un tecnico molto esigente e preparato con cui ho giocato sia nel 4-3-3 che nel 4-3-2-1. Per me è uno stimolo sostituire un calciatore di alto livello come Joao Pedro che a Cagliari ha fatto grandi cose, mi adatterò a ogni contesto tecnico-tattico, da punta centrale oppure insieme ad un altro centravanti. Il numero di maglia? Ho giocato sia con la 9 che con la 10. Ancora non ho deciso”. Il nuovo arrivato conclude con un pensiero sul gruppo rossoblù e sul prossimo campionato di Serie B: “Viola è un amico, conoscevo tra gli altri anche Aresti, Deiola, Pavoletti. Qui c’è uno zoccolo duro importante e un bel mix di esperienza e giovani validi, con ottime qualità per fare bene. Sarà una Serie B di alto livello la prossima, sarà divertente giocarsela e importante partire con lo spirito giusto. Guardiamo a noi stessi, non agli avversari. Dobbiamo costruire il nostro percorso. Ai tifosi dico di starci vicini, possono essere l’arma in più, con loro sono convinto che possiamo raggiungere i traguardi che stiamo inseguendo”.

Serie B, il calendario della stagione 2022/2023

Guarda la gallery

Serie B, il calendario della stagione 2022/2023

Precedente Roma, le trattative in uscita. Intanto Mourinho lascia a casa Shomurodov... Successivo Calciomercato Serie B, Frosinone: dal Pescara ecco Borrelli

Lascia un commento