Bundesliga, l’Augsburg ringrazia Demirovic e batte 1-0 il Werder Brema

BREMA (Germania) – L’Augsburg torna al successo dopo le tre sconfitte consecutive: la squadra di Maassen, nell’anticipo della sesta giornata di Bundesliga, ringrazia il gol di Demirovic al 63′ e supera 1-0 in trasferta il Werder Brema: seconda vittoria in campionato per gli ospiti, che salgono a quota sei punti in classifica. I padroni di casa, che sbagliano con Ducksch il calcio di rigore del possibile pareggio al 95′, non riescono a dare continuità all’ottima prestazione contro il Bochum della scorsa giornata e restano fermi a quota otto. 

Werder Brema-Augsburg 0-1, tabellino e statistiche

Bundesliga, la classifica

L’Augsburg ringrazia Demirovic e batte 1-0 il Werder Brema

Nel primo tempo il Werder è più incisivo ma sfortunato, e perde prima per infortunio al 27′ il portiere titolare Pavlenka, sostituito da Zetterer, e poi al 31′ si vede annullare il gol del vantaggio per un fuorigioco millimetrico di Fullkrug, che aveva battuto di testa Gikiewicz su assist di Ducksch. Nella seconda frazione è invece l’Augsburg a prendere le redini del gioco, e al 63′ va in rete con Demirovic, abile a finalizzare di piatto destro un passaggio rasoterra dalla destra di Berisha. L’attaccante tedesco autore dell’assist va vicino al raddoppio al 75′, ma il suo tentativo in pallonetto finisce sulla traversa. Al 91′, nella ormai consueta zona-Werder, i padroni di casa guadagnano un calcio di rigore: è un mani di Bauer a indurre l’arbitro a fischiare la massima punizione, fra le veementi proteste dei giocatori dell’Augsburg. Dal dischetto si presenta Ducksch, che però si fa ipnotizzare da Gikiewicz e gela il Weserstadion: finisce 1-0 per gli ospiti. 

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Pronostico Napoli-Spezia, Kvaratskhelia insegue Cavani: le statistiche Successivo Alfredo Rosselli, ingegnere Autodromo Monza/ Chi era: progettò Tempio della Velocità

Lascia un commento