Bundesliga, Bayern in caduta libera: tracollo col Bochum. Leverkusen in fuga

BOCHUM (GERMANIA) – Il Bochum certifica la crisi del Bayern Monaco. Reduce dalle pesanti sconfitte contro il Bayer Leverkusen nello scontro diretto e in Champions League contro la Lazio, la squadra di Tuchel crolla 3-2 al Vonovia Rurhstadion nel match che chiude la 22ª giornata di Bundesliga. I biancorossi si portano in vantaggio con il gol di Musiala (14′) per poi subire il ritorno dei padroni di casa che ribaltano il risultato nel finale del primo tempo con le reti di Asano (38′) e Schlotterbeck (44′). Nella ripresa i bavaresi restano in dieci (doppio giallo a Upamecano) e subiscono il 3-1 di Stoger su rigore (78′). Nel finale arriva il gol di Kane (87′) che accorcia le distanze ma non basta. Colpo salvezza del Bochum che sale a quota 25 punti, a +9 sul zona retrocessione. Sconfitta bruciante invece per il Bayern che scivola a 8 punti dal Leverkusen: Xabi Alonso ‘vede’ il titolo. 

Bochum-Bayern Monaco 3-2: cronaca, tabellino e statistiche

Pari show tra Friburgo e Eintracht Francoforte

Nell’altro match di giornata, pirotecnico 3-3 tra Friburgo e Eintracht Francoforte. Primo tempo scoppiettante con gli ospiti che passano in vantaggio al 27′ con Marmoush ma al 30′ Doan riporta il risultato in parità. L’Eintracht non si disunisce e trova il nuovo vantaggio con Knauff al 35′, porta nuovamente in vantaggio l’Eintracht. I padroni di casa trovano però il 2-2 con il calcio di rigore trasformato da Grifo in pieno recupero (50′). Ritmi altissimi anche nella ripresa: gli ospiti si riportano ancora avanti con Knauff che segna la sua doppietta personale al 72′ per il momentaneo 3-2. Il Friburgo resta in gara nonostante il nuovo svantaggio e, al 90′, Gregoritsch pareggia i conti con il gol del definitivo 3-3. Con un punto a testa, Friburgo ed Eintracht si portano rispettivamente a 29 e 33 punti in classifica.

Friburgo-Eintracht Francoforte 3-3: cronaca, tabellino e statistiche

Bundesliga, la classifica


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente DIRETTA/ Milano Napoli (risultato 53-60) streaming tv: Olimpia sotto di 7! (finale Coppa Italia basket 2024) Successivo Roma, perché Azmoun ha chiesto scusa dopo il gol al Frosinone