Bufera Taylor, Germania eliminata e furiosa: “Come fa a non essere rigore questo?”

Polemiche feroci al termine di Spagna-Germania, valida per i quarti di finale di Euro 2024. Protagonista in negativo l’arbitro Antony Taylor, che non ha fischiato un calcio di rigore per tocco di mano di Cuccurella su tiro di Musiala all’inizio del secondo tempo supplementare. I replay non sembravano lasciare spazio a dubbi in merito al braccio lagro del giocatore iberico, nonostante stesse ritraendo all’indietro l’arto, ma Taylor ha lasciato correre. 

Voller scatenato, Taylor di nuovo sotto accusa

Si pensava che la decisione fosse stata presa perch Fullkrug aveva toccato di braccio in precedenza, ma a quanto pare il tocco era di spalla. Fatto sta che, oltre ogni possibile interpretazione, Taylor non ha rivisto l’episodio al VAR e neppure ha concesso il penalty. All 119′ Merino ha deciso la partita, che era ferma sull’1-1 per effetto delle reti di Olmo al 51′ e Wirtz all’89’. A fine gara Rudi Voeller, direttore tecnico della Federcalcio tedesca, è entrato in campo per protestare contro Taylor. Per chiedere come potesse essere possibile che non fosse rigore. Tensione in campo. Spagna in semifinale, ma si preannuncia una lunga coda di tensioni e analisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Formazioni Portogallo Francia/ Quote: due stelle che vogliono tornare a brillare (Euro 2024, oggi 5 luglio) Successivo Serie A, anticipi e posticipi delle prime tre giornate: date, orari, quando si gioca

Lascia un commento