Bufera Lecce-Verona: D’Aversa dà una testata a Henry! Caos in campo

Finale caotico al Via del Mare, con la sfida tra Verona e Lecce che si è chiusa in una rissa due espulsi dopo il triplice fischio. Sotto i pesanti fischi dei tifosi giallorossi per la sconfitta, sono esplose tutte le tensioni della partita, con alcuni minuti di caos in mezzo al campo.

Henry impazzisce nel finale

A far esplodere la situazione è stato Henry, che si è attaccato con Pongracic nei minuti di recupero per poi andarlo a cercare dopo il triplice fischio facendo scoppiare una rissa. I compagni di squadra e lo staff hanno diviso i due giocatori, con l’attaccante gialloblù che ha ricevuto un cartellino rosso.

Clamoroso D’Aversa: testata a Henry!

Ma non è finita qui, con il tecnico del Lecce Roberto D’Aversa che si è avvicinato ad Henry trattenuto dai suoi compagni e dagli avversari, dandogli una testata che gli è costata l’espulsione. Una scena clamorosa, che è stata recuperata dopo la fine della partita dalle telecamere in campo. Il tutto sotto i pesanti fischi del Via del Mare, per la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente D'Aversa chiede scusa: "Testata a Henry? Non era mia intenzione" Successivo L'Olimpus Roma allunga anche quando pareggia: è +14. L84, pochi ma buonissimi