Brunori: “Tante richieste, ma la Juve sapeva che volevo il Palermo”

Le dichiarazioni in sala stampa del bomber del Palermo, Matteo Brunori

Matteo Brunori, tornato ad essere un calciatore del Palermo e stavolta a titolo definitivo, ha tenuto una conferenza stampa al seguito della sessione di allenamento mattiniera. L’ex Juventus incontrerà i tifosi rosanero la sera stessa allo stadio “Renzo Barbera” alle 20:30. Dopo aver realizzato ben ventinove reti nella passata stagione di Serie C, l’italobrasiliano è pronto a consacrarsi anche in cadetteria. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Sono stati giorni impegnativi. Dentro di me è come se non fossi mai andato via da Palermo. Questa era la mia priorità. La Juventus sapeva della mia volontà di tornare a Palermo. Fa piacere siano arrivate richieste ma la mia priorità era quella di tornare assolutamente qua. Momento in cui ho pensato di non tornare a Palermo? Ero sempre in contatto con il direttore, sapevo che alla fine la cosa sarebbe andata in porto. Voglio ringraziare il City Group, il direttore sportivo e il mister che ha creduto in me sin dal primo giorno. E’ un motivo in più per dare qualcosa in più”

Precedente FINALE Roma-Sporting Lisbona 2-3: non bastano i gol di Pellegrini e l'autorete di Inacio Successivo Empoli-Seravezza 3-0: a segno Luperto e Marin, Zanetti sorride

Lascia un commento