Brasile, Pelé torna di nuovo in terapia intensiva

SAN PAOLO (BRASILE) – Pelé è stato trasferito di nuovo nel reparto di terapia intensiva dell’Hospital Albert Einstein di San Paolo, dove “O’Rei” è ricoverato dal 31 agosto scorso ed è stato operato il 4 settembre per un tumore al colon. Nelle ultime ora si è infatti registrato un lieve peggioramento delle condizioni di salute dell’ex fuoriclasse brasiliano, 81 anni il prossimo 23 ottobre, che aveva lasciato la terapia intensiva appena due giorni fa rassicurando tutti via social: “Sono ogni giorno più allegro, pronto a giocare 90 minuti e anche i supplementari, saremo presto insieme!”. Secondo ‘Espn Brasil‘, in realtà Pelé avrebbe avuto la scorsa notte un problema di reflusso, da qui la decisione – a scopo precauzionale – da parte dei medici di riportarlo in terapia intensiva.

Precedente Diretta/ Como Frosinone (risultato finale 0-2): Grosso colpisce ancora in trasferta Successivo Serie B, il Frosinone va: Garritano e Rhoden, 2-0 al Como