Brasile, Casemiro niente nazionale. La colpa? Del dente del giudizio

Il Brasile dovrà fare a meno di uno dei perni più importanti della squadra: Casemiro. Il centrocampista non prenderà parte alle sfide che la Nazionale verdeoro affronterà in questi giorni contro Venezuela, Colombia e Uruguay per le qualificazioni al Mondiale in Qatar. Il motivo è tanto bizzarro quanto… normale. Il calciatore del Real Madrid, infatti, è alle prese con il dente del giudizio che, evidentemente, non gli dà tregua.

Sul sito della Federcalcio brasiliana è possibile leggere le motivazioni che hanno portato il CT Tite a dover rinunciare a Casemiro e chiamare al suo posto Douglas Luiz: “Siamo rimasti in contatto con il Real Madrid e il giocatore. Abbiamo ricevuto dal club gli esami e il referto medico che mostrano un processo infettivo al dente del giudizio con indicazione di riposo assoluto e impossibilità di allenamento nei prossimi cinque giorni”, le parole di Rodrigo Lasmar, medico della squadra brasiliana.

Insomma, troppo fastidio al dente per Casemiro che resterà quindi in Spagna a riposare e poi riprenderà le attività sul campo del club di Madrid.

Precedente Il Bologna spera in Arnautovic: c'è ottimismo per il recupero Successivo Niente sospensione per Cakir, arbitrerà Germania-Romania

Lascia un commento