Botti per disturbare il City, ma i tifosi dell’Arsenal sbagliano hotel

In Premier League è corsa a due per la vittoria del campionato: l’Arsenal in questo momento è primo con 86 punti a+1 dal Manchester City, ma la squadra di Pep Guardiola ha una gara in meno e ha in programma il recupero contro il Tottenham nella serata di martedì 14 maggio.

Arsenal, fuochi d’artificio davanti all’hotel del City. Ma c’è un problema

I Citizens giocheranno nello stadio degli Spurs a Londra e i tifosi dei Gunners hanno ben pensato di disturbare Haaland e compagni con dei fuochi d’artificio alle due del mattino davanti all’hotel della squadra: una trovata per togliere qualche ora di sonno ai giocatori che si stanno giocando il titolo, ma con un piccolo problema: il Manchester City non c’era. Normalmente, infatti, la società non fa arrivare la squadra già dalla notte prima nelle trasferte di campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Juve, le avversarie in Champions League: tutte le imbucate al grande ballo Successivo Guardiola, frase a sorpresa su Gasperini e l'Atalanta: "Incredibili con la Roma"

Lascia un commento