Botman-Sanches-Origi le tre carte in mano al Milan. Da David a Zaniolo ecco le altre piste

Il calciomercato rossonero si intreccia con le vicende societarie. Oltre ai colpi già opzionati dalla dirigenza possono aprirsi nuove strade a seconda di chi sarà il proprietario

La voglia di scudetto, la svolta societaria in corso: tutto vero, ma intanto il Milan ha seminato per il futuro. Ha tre carte in mano, sono tre assi: Sven Botman, Renato Sanches e Divock Origi. Certo, le firme sono l’unica cosa che conta e su questo non ci sono dubbi. Ma il lavoro è stato laborioso e molto importante, figlio di una rincorsa partita da lontano.

Precedente Miccoli è stato scarcerato: concesso l'affidamento in prova Successivo Pruzzo: "Duncan della Fiorentina alla Roma farebbe il titolare"

Lascia un commento