Botman, l’esperto: “Ricorda De Vrij. Con Tomori coppia super. Ma ha un difetto…”

L’ex scout e match analyst dell’Ajax, Santoni, è sicuro: “Sven è un vincente, il Milan farebbe un affare. I duelli aerei sono tutti suoi e ha un gran senso tattico”

Michele Santoni lo fotografa così: “Botman è un vincente”. In tre parole, “giocatore da Milan”. Sven è il primo nome dell’agenda rossonera, centrale del Lilla campione di Francia. Costa trenta milioni, non pochi, ma per chi lo conosce bene “li vale tutti”. Santoni l’ha visto da vicino ai tempi dell’Ajax, factotum dal 2009 al 2014. Match analyst, scout, esperto di dati e non solo. “Quando c’era Martin Jol curavo la parte tattica”. Oggi allena il Dordrecht in seconda divisione. Papà italiano, mamma olandese, dice che Amsterdam è il suo posto nel mondo. Dopo aver girato l’Italia tra Lazio, Livorno, Inter e Cesena è tornato a casa.

Precedente Le auto, il tennis e l'amicizia nel nome del padre: chi è Antun, l'uomo della trattativa-Dybala Successivo Juve, quattro positivi al Covid nell'U23: ecco chi sono

Lascia un commento