Borja Valero, la Fiesole ti aspetta: “So che piangerò. Non sono diventato fiorentino… Lo sono sempre stato”

In occasione di Fiorentina-Roma lo spagnolo andrà sotto la Fiesole per ricevere l’omaggio dei tifosi viola dopo il ritiro di un anno fa: “Sono come loro”

Caffè da una parte e brioche rigorosamente vuota dall’altra. Perchè nel pomeriggio c’è pur sempre una partita col suo Lebowski da giocare. “Se porti i cornetti prendili lì. Son più buoni. E costano anche un filo meno che di là”.

Precedente Newcastle, Howe prepara gli acquisti boom: "L'anno prossimo avremo altre ambizioni..." Successivo Biglietti su ebay fino a 10mila euro. Il Feyenoord: "Servivano più posti per i tifosi"

Lascia un commento