Bonucci svela il retroscena su Pogba: “Non sapeva se avrebbe avuto la forza”

Bonucci, le parole sul caso Pogba

Queste le sue parole a Sport Mediaset: “Sono veramente triste per lui. Nell’ultimo anno gli è successo quel che poteva succedere. È veramente un peccato, è un ragazzo buonissimo. Il fatto di essere troppo buono l’ha portato a prendere decisioni non corrette. Paul l’ho sempre apprezzato per il modo di essere calciatore e essere genuino, una persona buona e positiva nello spogliatoio, anche quando era più giovane. Aveva sempre energie in corpo da trasmettere agli altri e l’ha fatto anche in questo anno per lui complicato”.

Bonucci: “Pogba ha detto che mi ammira”

Bonucci conclude: “Ci siamo fermati più volti a parlare. L’ho incontrato in questi 2 mesi vissuti da esiliato e mi ha detto che mi ammira perché lui non sapeva se avrebbe avuto la forza di fare allenamento da solo con compagni e allenatori che non conosci. Detto da lui che è un giocatore di fama internazionale, uno dei top player che ci sono negli ultimi 10 anni, ha un valore importante”.

Precedente Il mistero delle maglie di Italia '90 messe all'asta: le cifre pazzesche Successivo "Kvaratskhelia piace allo United e non solo: prossimo anno in Premier?"