Bonucci, la lite a fine gara costa 10mila euro. Sanzionata anche l’Inter

Il diverbio col segretario dell’Inter è stata vista da un collaboratore della Procura federale e segnalata. Adesso è arrivata la punizione per il centrale della Juve e anche per il club nerazzurro (5mila euro di ammenda)

È arrivata la sanzione per Leonardo Bonucci dopo la lite con Cristiano Mozzillo, segretario Inter, aggredito e spintonato ieri sera subito dopo il gol di Sanchez che ha deciso la Supercoppa Italiana a San Siro.

la decisione

—  

Lo juventino è stato multato per 10mila euro. Questa la motivazione del Giudice sportivo riferita al difensore bianconero: “Per essersi, al 16° del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato. Infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale”. Sanzionata anche l’Inter con un’ammenda di 5mila euro “per avere omesso di impedire l’ingresso nel recinto di gioco di un dirigente non inserito in distinta che sostava nelle vicinanze della panchina avversaria; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura federale”.

Avendo il giudice sportivo deliberato sull’episodio, è de escludere che ci siano altri strascichi, così come il ricorso alla prova tv. Incidente chiuso, insomma.

Precedente As: "Haaland, il sogno Real Madrid con Mbappé" Successivo Piatek cerca il rilancio alla Fiorentina: i consigli su come utilizzarlo

Lascia un commento