Bonucci e gli indizi sul futuro: “Ho deciso dove chiuderò la carriera”

“Ho deciso che non chiuderò la carriera in Italia, ma spero di salutare la Nazionale giocando Euro2024”. Così Leonardo Bonucci a Sky. Il difensore dell’Union Berlino ha parlato alla vigilia del match di Champion League al “Maradona” contro il Napoli, valido per la quarta giornata del gruppo C, in programma alle 18:45.

Napoli, sorrisi e pioggia prima dell'Union: le foto dell'allenamento

Guarda la gallery

Napoli, sorrisi e pioggia prima dell’Union: le foto dell’allenamento

Bonucci: “Sfidare il Napoli è sempre molto stimolante”

In sala stampa Bonucci ha poi aggiunto: “Tornare in Italia è sempre molto emozionante. Col Napoli abbiamo giocato tante sfide scudetto e per i trofei nazionali. Per me è molto stimolante. Sarà una grande serata, il pubblico di Napoli è sempre caloroso. Abbiamo bisogno di una grande prestazione per tornare ad essere quelli che col mister hanno stupito nel corso degli anni e sono arrivati in Champions League. Daremo tutto noi stessi per portare a casa dei punti”.

Champions, marcatori italiani: l'elenco aggiornato dopo il gol di Rasapdori

Guarda la gallery

Champions, marcatori italiani: l’elenco aggiornato dopo il gol di Rasapdori

Union Berlino, Bonucci: “Non mi sento in un film sbagliato”

Bonucci, ovviamente particolarmente gettonato per le domande dalla stampa italiana, ha proseguito: “Il Napoli negli anni ha acquisito sempre più peso all’interno delle competizioni europee. Il Napoli merita rispetto perché è forte, temibile, ci sono giocatori di qualità. Alcuni sono stati e sono miei compagni in Nazionale. L’abbiamo visto all’andata, quand’è bastata una palla di Kvaratskhelia per Raspadori. bisognerà essere concentrati per tutta la gara”.

“Domani sera dobbiamo giocare per noi stessi, per i nostri tifosi e per invertire questa tendenza. A settembre e ottobre non è andata come tutti volevamo e speravamo. Il Napoli è costruito per fare un grande percorso in Italia e in Europa, noi vogliamo invertire la rotta e portare a casa dei punti che possono servirci per il futuro e per qualcosa in più”.

Non m sento in un film sbagliato. Sono molto contento della scelta fatta, sto vivendo un’esperienza bellissima sia a livello sportivo e umano. Vivendo da solo a Berlino è ovvio che mi manchi la famiglia, ma poi arrivo al campo e ho sempre grandi stimoli e gran voglia di esserci e aiutare la squadra. Il calcio è veloce, le cose possono cambiare da un momento all’altro e speriamo che questo cambiamento arrivi già da domani”.

Il messaggio di lady Bonucci: "Cercando la ragione nei ricordi"

Guarda il video

Il messaggio di lady Bonucci: “Cercando la ragione nei ricordi”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milan di sinistra, Leao e Theo Hernandez devono svegliarsi Successivo Lazio, l'agente di Zaccagni: "Rinnovo? Non se ne parla. Forse a giugno..."