Bonucci: “Dire che mi sono tirato fuori per una partita mi sembra ridicolo”

Leonardo Bonucci, difensore della Juve e della Nazionale, ha parlato ai microfoni di Rai Sport in merito alla partita di stasera contro la Svizzera: “Infortuni dei giocatori in nazionale? Ho fatto il primo allenamento con la squadra ieri mattina e neanche tutto, dire che Bonucci si è tirato fuori per una partita mi sembra ridicolo, assolutamente ridicolo. Parla la mia carriera. Gli altri hanno dovuto dare forfait nonostante ci sia una partita importante da giocare per la qualificazione al prossimo Mondiale, forse la dobbiamo smettere di pensare che uno preferisca giocare una gara o un’altra o una gara di nazionale rispetto ad una del campionato di Serie A perché non è così. Siamo professionisti e uomini, quando si può scendere in campo lo facciamo cercando di dare il massimo sempre.

Serve rispetto, mai nessuno del gruppo ha pensato di preservarsi in nazionale per essere a disposizione dei club o viceversa. Per noi è un onore e un piacere essere presenti e mettere in campo tutto quello che abbiamo con la maglia della nazionale e ogni volta indossarla è come la prima volta, una bellissima sensazione. Italia-Svizzera decisiva per il Mondiale? Non la vivrei come una finale, sarebbe sbagliato. Semplicemente per il fatto che poi ci sarà un’altra partita. Dobbiamo fare la nostra prestazione, così arriverà anche il risultato e spero che sarà positivo“.

Anche il mister Mancini ha detto la sua riguardo gli infortuni in conferenza stampa: “Tante assenze? Un momento della stagione dove tutte le Nazionali hanno problemi come noi, questo problema lo ha anche la Svizzera e lo abbiamo noi, così come altre Nazionali. Non so se la Svizzera cambierà modulo in campo, qualche giocatore, ma sappiamo che resta una squadra difficile da affrontare, questo è certo. Ci dispiace per Immobile e Chiellini, ma è un po’ per tutte le Nazionali la stessa cosa, gli infortuni possono essere un po’ di più in questa fase della stagione. Ma noi siamo in una situazione positiva, sappiamo ciò che siamo come squadra e dobbiamo restare tranquilli”.

Precedente Zeman junior a pranzo con Moggi: l'incontro a Lavello Successivo Under 21, Irlanda-Italia 0-2: Lucca e Cancellieri firmano il successo

Lascia un commento