Bonazzoli: “Salernitana? Sempre stata la mia prima scelta”

L’attaccante classe 1997 ha firmato un contratto di quattro anni

Dopo aver vissuto un’annata da protagonista con la maglia granata, Federico Bonazzoli torna alla Salernitana. Nella giornata di ieri, l’ufficialità: l’attaccante classe 1997 ha firmato un contratto che lo legherà al club campano fino al 30 giugno 2026, con la Salernitana che ha acquistato il cartellino del calciatore a titolo definitivo dalla Sampdoria.

“Innanzitutto voglio ringraziare tutti, dal presidente fino ai tifosi, per l’accoglienza. Ho sempre voluto fortemente tornare alla Salernitana. È sempre stata la mia prima scelta e voglio che questo sia ben chiaro. Sono contento, orgoglioso e felice di iniziare la mia seconda stagione con questa maglia. Come ho sempre detto da quando sono arrivato a Salerno, ho trovato della gente che non avevo mai incontrato nella mia vita. Mi sono sentito a casa, amato e ben voluto. Il minimo che potessi fare per loro era tornare. Non vedo l’ora di rivederli, riabbracciarli ed esultare di nuovo insieme a loro”, sono state le sue prime parole ai canali ufficiali del club.

“La Salernitana è sempre stata nella mia testa. Ho sempre seguito tutto dal giorno uno. Penso stia nascendo un bel gruppo, una bella squadra. Adesso cerchiamo di lavorare e di continuare a pedalare per farci trovare pronti il prima possibile. Sicuramente quest’anno è differente. Ci sarà la pausa a novembre, però dobbiamo pensare partita per partita, come abbiamo fatto l’anno scorso. Sappiamo quello che possiamo dare, quello che abbiamo da dare. Dobbiamo fare il meglio possibile e cercare di fare i 40 punti il prima possibile per salvarci. Poi vedremo dove potremo arrivare”, ha concluso Bonazzoli.

Parole al miele, quelle spese – invece – dal presidente Danilo Iervolino. Decisiva per il buon esito dell’affare una sua telefonata al giocatore, quando si era ormai consumato lo strappo tra la dirigenza della Salernitana e l’entourage di Bonazzoli. “Non potete immaginare quanto io sia soddisfatto del ritorno di Bonazzoli – le dichiarazioni rilasciate dal patron, riportate da ‘TuttoSalernitana’ -. Stiamo parlando del simbolo della Salernitana, dell’uomo che ha determinato la salvezza garantendo una media gol straordinariamente importante. E’ sempre stato al centro dei miei pensieri, quest’accordo pluriennale ci consente di portare a casa quello che sarà il futuro attaccante della Nazionale. Ha un talento smisurato e questa è la piazza giusta per esplodere definitivamente. E, chissà, magari un giorno potrebbe essere anche il nostro capitano”.

Precedente "Accoglienza festosa e sedute personalizzate: il Manchester United coccola Ronaldo" Successivo Doppietta di Popp, la Germania abbatte la Francia e vola in finale

Lascia un commento