Bomba improvvisa dall’Inghilterra: lascia la Juve per 18 milioni

Un titolarissimo della Juventus sembra pronto a partire in estate per pochi milioni. I tifosi non la prenderanno bene

Una squadra inglese è pronta a piombare su un giocatore della Juventus che rientra tra i titolarissimi. Il calciatore bianconero è stato identificato come obiettivo concreto in vista della riapertura della finestra di calciomercato in estate. L’operazione sembra assolutamente fattibile e, anzi, si parla già di cifre in Inghilterra, dove sono convinti di poterlo acquistare a pochi milioni.

La Juventus rischia di perdere McKennie, diretto al Manchester United
Allegri, allenatore della Juventus, che sta per perdere un titolarissimo (Foto LaPresse) – calcionow.it

Si tratterebbe di un ritorno in Premier League per questo bianconero, che ha rilanciato la sua carriera negli ultimi mesi torinesi. In questa stagione ha collezionato quasi 30 presenze finora e le sue prestazioni sono sempre state di alto livello. Tanto che la squadra che lo sta seguendo è il Manchester United. Ma attenzione, nel caso in cui la trattativa con i Red Devils non andasse a buon fine ci sarebbe anche l’Arsenal, soprattutto se dovesse perdere alcuni elementi in uscita.

Più defilate, ma comunque attente seppur con meno possibilità ci sono anche Aston Villa e Fulham, che lo hanno seguito in passato. Il giocatore in questione, molti lo avranno già capito, è Weston McKennie, 25enne statunitense che lo scorso anno è andato in prestito al Leeds, senza brillare, ma facendo comunque discretamente bene.

Manchester United vicino a McKennie

La sensazione è che l’addio di McKennie sia l’ipotesi più probabile e che, in fondo, a nessuna delle parti in causa dispiacerebbe più di tanto. La sua stagione è stata certamente produttiva e le statistiche lo evidenziano: addirittura ha numeri migliori di Bruno Fernandes, che allo United è capitano. Lo stesso statunitense è convinto di poter fare molto bene in Inghilterra la prossima stagione e vuole una sfida di questo tipo.

McKennie nel mirino del Manchester United
McKennie può andare al Manchester United in estate (Foto LaPresse) – calcionow.it

Inoltre, i bianconeri non hanno intenzione di trattenerlo senza che rinnovi il proprio contratto. Non vogliono rischiare di vederlo andare via a zero e quindi lo cederebbero prima della scadenza nel 2025. O rinnoverà in tempi brevi oppure McKennie in estate andrà sicuramente via, con il Man United pronto ad acquistarlo.

La Juventus ha sborsato 29,5 milioni di euro per acquistarlo quando ha ingaggiato McKennie a titolo definitivo, ma il suo valore attuale è ben diverso. Lo scorso anno è andato in prestito per sei mesi a 1,25 milioni. Ma attualmente lo United non offre più di 18 milioni. Una cifra molto bassa rispetto ai 25 milioni che vorrebbe la Juventus. Le condizioni del contratto, però, non permettono troppa trattiva. Così McKennie probabilmente andrà via e a prezzo di saldo.

L’articolo Bomba improvvisa dall’Inghilterra: lascia la Juve per 18 milioni proviene da CalcioNow.

Precedente Sorpresa Zirkzee: ecco con chi sta firmando Successivo Addio a Joe Barone, oggi la camera ardente al Viola Park. I funerali saranno a New York

Lascia un commento