Bologna, Mihajlovic porta tutti a cena per un nuovo compleanno

BOLOGNA – Il Bologna dopo la vittoria nel posticipo di lunedì contro il Cagliari, ha ritrovato quel pizzico di serenità in più per affrontare il proseguo di campionato e pure la prossima sfida ormai alle porte in casa della Sampdoria. Ma prima di tutto, c’è da sottolineare che questa sera l’allenatore Sinisa Mihajlovic porterà  squadra, staff e dirigenti a cena, per festeggiare quella che il serbo chiama la seconda nascita.  Due anni fa il tecnico affrontava il trapianto di midollo, battendo così la leucemia, pochi giorni fa invece, Mihajlovic è diventato nonno della piccola Violante. Insomma sono tanti i motivi per i quali festeggiare questa cena che per l’allenatore significa cambiamento e quindi cosa di meglio che una bella cena per festeggiare il nuovo corso, la prima nipotina, la vittoria sul Cagliari, il futuro e la vita? Intanto la squadra si è allenata a Casteldebole. Contro la Sampdoria tutti o quasi a disposizione ad eccezione di Bonifazi, Schouten e porbabilmente del nuovo arrivo Nicolas Viola che è da valutare. Per il resto, si va verso la conferma del modulo e degli interpreti, con Arnautovic e Barrow in attacco.

Il Bologna vince con De Silvestri e Arnautovic: Cagliari ko e ultimo

Guarda la gallery

Il Bologna vince con De Silvestri e Arnautovic: Cagliari ko e ultimo

Precedente Under 18, cinque Juve per Franceschini contro la Francia Successivo Messi, suite di lusso già in vendita: il prezzo è da non credere!

Lascia un commento